Blog Novel - Ti troverò ai confini del cuore

“Ti troverò ai confini del cuore” è Il mio romanzo breve a puntate. Concepito nei contenuti una decina di anni fa e lasciato per anni nel cassetto, finalmente prenderà progressivamente forma. La storia costituisce una sorta di anticipazione del romanzo vero e proprio su cui sto lavorando da qualche tempo e che vedrà la luce prossimamente. Non vi anticipo e sintetizzo la trama poiché quando avrò finito di pubblicare tutti gli episodi chiederò a voi di scriverla, attraverso una breve recensione.
Come detto questo racconto è una specie di prologo del romanzo, sia perché ha per protagonisti due personaggi, Alex e Nicole, che ritroveremo lì dentro insieme ad altri soggetti inseriti in un contesto articolato di storie che si intersecheranno tra loro. Sia da un punto di vista cronologico e temporale visto che la storia di Alex e Nicole nel libro vero  proprio ricomincerà esattamente nel punto in cui si concluderà il blog novel.
La data di pubblicazione di ciascuno dei singoli episodi in cui sarà suddivisa la storia verrà comunicata sui social o anticipata alla fine dell’episodio precedente. 

Vi chiedo cortesemente di lasciarmi commenti in calce ad ogni episodio, di confidarmi ciò che vi piace di più e ciò che vi piace di meno, di farmi critiche o segnalarmi aspetti o parti che gradite particolarmente. Il tutto sia per testare i punti di forza e di debolezza della storia, sia per farvi interagire con me e per permettervi di entrare nelle dinamiche del racconto pagina dopo pagina. Se mi accompagnerete in questo cammino sarà come avervi un po’ con me dentro la storia, mentre darò anima e corpo ai miei personaggi e alle loro vicende, a cui spero vi possiate affezionare già da qui. L’idea mi entusiasma. Fatemi compagnia!


Elenco capitoli:
Capitolo 1
Capitolo 2
Capitolo 3
Capitolo 4

2 commenti:

  1. "Me ne starò in silenzio come le pagine di un libro" ... qualche tempo fa scrissi questa frase, e ...posso dire di aver scritto una cavolata.
    Le pagine di un libro non stanno in silenzio, le parole si sentono dentro, ti scivolano addosso come miele e rimangono lì, nell'anima. Le lettere, le virgole, i punti, le storie, svolazzano come piume, fanno dei giri e poi si posano e ti scaldano il cuore. Brava Silvana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un tesoro, Pat..Punto e basta! :-)

      Elimina